HOME

 

 

 

06.05.2012 Marathon S.Pellegrino - Umbria Challenge FOTO    
Alla marathon di Gualdo Tadino, gara molto impegnativa di 65 km, Dario Mostarda riconferma la maglia arancione, arrivando 4° di categoria in questa terza prova dell'Umbria Challenge; bel risultato anche per Daniele Sabetta, 9° di categoria. Oltre quattrocento gli iscritti a questa IX edizione della Marathon San Pellegrino, nonostante le non promettenti previsioni del tempo. L’evento, organizzato dal dinamico gruppo sportivo Gs Avis Gualdo Tadino, era valido come terza prova dell’Umbria Challenge e Campionato Italiano Diabetici.
Si partiva alle 9e30 di una mattinata uggiosa, dal centro sportivo di Gualdo Tadino per effettuare un’estenuante trasferimento su asfalto verso la prima salita (anch’essa su asfalto) con delle pendenze abbastanza “importanti”, per poi darsi battaglia su dei “mangia e bevi” abbastanza veloci, avviandosi così, con il cuore e le gambe abbastanza scaldati, verso la prima vera salita; 10 massacranti km di sofferenza alla cui sommità c’era l’anzi detto GPM; da qui si scendeva per delle carrarecce abbastanza veloci per poi riprendere un tratto in salita ed un successivo single track in discesa che immetteva nel tratto finale del percorso fatto di un continuo saliscendi alla fine del quale, con 63km sulle gambe, si era obbligati a fare una doppia rampa.
Alla fine bel percorso, ottima organizzazione, DOCCE CALDE, discreto pasta party, bel pacco gara e tanta tanta soddisfazione.
   
torna all'ultimo articolo articolo precedente